This Post Has Been Viewed 20 Times

Tempo stimato per la lettura: 1 minuto (i) & 46 secondo (i)

Il bias cognitivo è la creazione di una realtà soggettiva, una sorta di tunnel mentale, una distorsione, che si oppone alla razionalità e all’oggettività, dovuta a uno o più pregiudizi, ovvero un concetti preesistenti senza connessione logica o valida.

E’ una forma di comportamento mentale evoluta con uno schema di deviazione del giudizio.

Alcuni sono forme di adattamento e permettono azioni più efficaci e veloci, altri derivano dalla mancanza di meccanismi mentali corretti.

Il bias può influenzare ideologie e opinioni, non è eliminabile ma si possono correggere le percezioni e diminuire così gli effetti distorsivi.

E’ oggetto di studio della scienza cognitiva e della psicologia sociale.

Tags:
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

© 2008-2021  ❤ SeeChange.News Tutti i diritti riservati. Lucia Montauti CF MNTLCU70T63C085T. Realizzato da BeOnLine.Codes

SeeChange è in ascolto :)

Segnala l'innovazione da qui. Con l'invio della presente acconsenti al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto. Consenso esplicito secondo il D. Lgs 196/2003. Leggi l'informativa sulla Privacy dal menù.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?